Pendoloni Guarigione Sfaccettati set 3 pz

PENDOLINI GUARIGIONE:
Il pendolino guarigione è, per la sua semplicità di utilizzo e interpretazione, uno degli strumenti divinatori più apprezzati al mondo, anche da chi si affaccia per la prima volta a questo tipo di pratiche. Secondo la teoria della Radiestesia mentale, questo oggetto sarebbe in grado di “dare voce” alle capacità interpretative e conoscitive subconscie dell’essere umano, rendendole così decifrabili: in altre parole, il pendolo ci consente di rendere leggibili le risposte che già si trovano dentro di noi. Può essere usato in vari ambiti, ad esempio per ritrovare oggetti smarriti, per comunicare con gli spiriti, come oracolo, per domande riguardanti le relazioni o la salute, come aiuto nella lettura dei tarocchi: l’importante è non affidarsi al pendolo per ledere gli interessi e l’intimità altrui.

 

COD: STO102 Categoria: Tag: ,

PENDOLINI GUARIGIONE:
Il pendolino guarigione è, per la sua semplicità di utilizzo e interpretazione, uno degli strumenti divinatori più apprezzati al mondo, anche da chi si affaccia per la prima volta a questo tipo di pratiche. Secondo la teoria della Radiestesia mentale, questo oggetto sarebbe in grado di “dare voce” alle capacità interpretative e conoscitive subconscie dell’essere umano, rendendole così decifrabili: in altre parole, il pendolo ci consente di rendere leggibili le risposte che già si trovano dentro di noi. Può essere usato in vari ambiti, ad esempio per ritrovare oggetti smarriti, per comunicare con gli spiriti, come oracolo, per domande riguardanti le relazioni o la salute, come aiuto nella lettura dei tarocchi: l’importante è non affidarsi al pendolo per ledere gli interessi e l’intimità altrui.

La scelta del pendolo più adatto è estremamente personale: proprio per questo, è consigliabile tenere in negozio diverse tipologie di pendoli, in modo tale da consentire ai clienti di scegliere quello più adatto alle proprie affinità o sensazioni.

COME UTILIZZARLO: per comprendere i segni di risposta, che possono variare, chiedere al pendolino “Dimmi il tuo sì” per capire l’oscillazione associata alle risposte affermative e “dimmi il tuo no” per quelle associata alle risposte negative. Se il pendolino resta fermo, la risposta è generalmente associabile al “forse” o al “non so”.

Essendo sensibile alle radiazioni e alle influenze esterne, si consiglia di utilizzare il pendolino lontano da fonti di energia elettromagnetica (televisori, computer, cellulari) e lontano da specchi che possano riflettere la nostra immagine. Impugnare il pendolo con la mano dominante e tenere il braccio sollevato, appoggiandosi sul gomito per evitare di creare troppa tensione. Evitare di incrociare gambe e piedi o di indossare indumenti o accessori troppo stretti, per non bloccare il flusso energetico.  Non utilizzare per più di venti minuti a seduta; non usare in momenti in cui si è particolarmente nervosi, stressati o stanchi, per non inficiare la riuscita della lettura.

MENU